22 Feb 2016 Avvio della nuova struttura di produzione e stoccaggio di 5.000 metri quadrati

Nell’arco dei 10 mesi necessari alla costruzione e con un investimento di circa
3 milioni di euro, asecos è riuscita ad ampliare la sua capacità produttiva con un'altra struttura dedicata, di 5.000 m².

Tale espansione accresce il valore della sede centrale dell'azienda in qualità di struttura produttiva di livello internazionale e, allo stesso tempo, fornisce una risposta alla maggiore richiesta globale di soluzioni personalizzate per la sicurezza nel settore del trattamento e stoccaggio di materiali pericolosi.

Maggiore capacità di produzione presso la sede centrale dell'azienda

"Grazie alla nuova struttura, stiamo accrescendo la nostra area di produzione del
30 percento e, con essa, la nostra capacità" dichiara soddisfatto Michael Schrems, socio dirigente di asecos GmbH.

"Il nuovo spazio ci consente anche di disporre di una ristrutturazione organizzata della produzione. Il personale specializzato avrà un ruolo più definito nel processo di produzione, il che fare aumentare la qualità del prodotto. In generale, tutti i processi di lavoro saranno più efficaci e quelli di produzione più efficienti", ha proseguito Schrems.

L'energia conta, in quanto è un fattore importante

Oltre ai flussi di processo ottimizzati e agli edifici costruiti in economia, nella pianificazione della nuova struttura si è posta molta attenzione, tra le altre cose, alla riduzione del consumo energetico. Il sistema ad energia solare installato sul tetto consente alla produzione e all'edificio destinato all'amministrazione di essere praticamente indipendenti dalla rete elettrica pubblica. Si prevede che, entro il 2017, un altro edificio dell'amministrazione sia alimentato mediante un sistema ad energia solare.

Al fine di creare condizioni di lavoro ottimali nella produzione degli armadi di sicurezza, l'area di produzione è dotata di un sistema di illuminazione a LED all'avanguardia. Controllata da un'unità centrale collegata tramite una WLAN, l'illuminazione interna si regola rispetto alle condizioni di luce diurna ed esterna. Per esempio, può essere ridotta in estate, in condizioni di luce favorevoli. Questo consente un risparmio energetico e la protezione dell’ambiente.

Richiamata su richiesta

Fascia oraria prescelta

* Campi obbligatori

Questo sito utilizza cookies per garantire il migliore servizio possibile. Continuando a utilizzare il nostro sito, acconsentite all'utilizzo dei cookies. Potete trovare ulteriori informazioni riguardanti i cookies nella nostra informativa sul trattamento dei dati.

Ho capito