5 pilastri di asecos

Per prima al mondo, asecos ha sviluppato degli armadi di sicurezza per lo stoccaggio di materiali pericolosi e bombole di gas con una comprovata protezione dal fuoco di 90 minuti, lanciandoli sul mercato nel 1994. All’epoca, si trattava di una rivoluzione tecnica nel settore della produzione di armadi di sicurezza per lo stoccaggio di materiali. Oggigiorno, asecos spicca nei seguenti ambiti:

  1. Stoccaggio di materiali pericolosi in ambienti interni
  2. Aspirazione e filtraggio di materiali pericolosi
  3. Movimentazione, stoccaggio e trattamento di materiali pericolosi, anche in ambienti esterni
  4. Soluzioni per la tutela dei non fumatori e la purificazione dell’aria
  5. Supporto e manutenzione di attrezzature di sicurezza (per Germania, Austria e Svizzera)
 5 Divisioni Aziendali di asecos

L’impegno volto alla creazione di soluzioni di prodotto innovative è la molla che sospinge la nostra azione. Sviluppiamo e inventiamo soluzioni intelligenti e all’avanguardia sulla base di tale convinzione.

Tutto ha avuto inizio con l’ambito di competenza degli armadi di sicurezza per lo stoccaggio di liquidi infiammabili e bombole di gas. Attualmente il portafoglio prodotti comprende: postazioni di lavoro per sostanze pericolose, soluzioni per residui farmaceutici, filtri per il ricircolo dell’aria, unità d’aspirazione e ventilatori, sistemi a vassoio di tutti i tipi, contenitori e depositi di materiali pericolosi, ripiani, sistemi di trattamento, assorbenti, docce di emergenza, contenitori di sicurezza, cabine per fumatori e purificatori per l’aria; in totale, più di 3000 articoli. La gamma di prodotti Asecos viene completata da servizi di manutenzione ed ispezione.

Richiamata su richiesta

Fascia oraria prescelta

* Campi obbligatori

Questo sito utilizza cookies per garantire il migliore servizio possibile. Continuando a utilizzare il nostro sito, acconsentite all'utilizzo dei cookies. Potete trovare ulteriori informazioni riguardanti i cookies nella nostra informativa sul trattamento dei dati.

Ho capito